Cavolfiore bianco


Le particolare condizioni climatiche e di conformazione del territorio dell'Alto Viterbese permettono di ottenere un Cavolfiore bianco di ottima qualità e di arrivare presto sul mercato, particolarità molto importante che permette di spuntare dei prezzi buoni sul mercato.

 
Tutti i terreni interessati alla produzione hanno un elevato contenuto di potassio, che conferisce al Cavolfiore caratteristiche organolettiche superiori, foglie croccanti, infiorescenza rigida, nessun annerimento, alto contenuto in oligoelementi in particolare la Vitamina C e potassio con agenti ad azione anticancro.


Le caratteristiche qualitative che rendono peculiare il Cavolfiore bianco derivano dalla tipologia dei terreni sciolti, dotati di ottima permeabilità, privi di zone con ristagni idrici, di origine vulcanica situati ad una altitudine media intorno ai 400-600 metri s.l.m.

PERIODO DI COMMERCIALIZZAZIONE: da fine settembre fino ad esaurimento prodotto.

PROVENIENZA PRODOTTO: Alta Tuscia Viterbese (LAZIO).

VARIETA': Cavolfiore bianco

CERTIFICAZIONE: Produzione Integrata

DESCRIZIONE DEL PRODOTTO: è caratterizzato dall'infiorescenza molto pronunciata che rappresenta la parte edibile di color bianco.

CONFEZIONI ATTUALMENTE DISPONIBILI: casse da 7-8 pezzi

IMBALLAGGI: in plastica

CARATTERISTICHE TECNICHE: la produzione del "Cavolfiore bianco" risponde a rigidi standard di coltivazione per l'ottenimento di un prodotto con caratteristiche chimico-fisiche e nutrizionali uniche.

CARATTERISTICHE QUALITATIVE: prodotto ideale per tutte le principali preparazioni gastronomiche, alto contenuto in oligoelementi in particolare la Vitamina C e potassio. Prodotto adatto a celiaci e diabetici, con agenti ad azione anticancro. Foglie croccanti, infiorescenza rigida e colore bianco, nessun annerimento.

AZIONI CONSIGLIATE: conservare in luogo fresco e asciutto

 




Torna indietro